Cerca nel blog

martedì 16 ottobre 2012

Il significato dei fiori dalla A alla Z (A-B)

I fiori, anche se sono muti, parlano attraverso i loro molteplici e affascinanti significati: nel corso dei secoli infatti, hanno sempre rappresentato uno strumento per esprimere messaggi precisi. Il linguaggio silenzioso dei fiori, detto anche florigrafia, fu un modo di comunicazione che si diffuse rapidamente nell'Ottocento, un’epoca ispirata alla riservatezza e gelosa delle tradizioni, come quella vittoriana, per cui i fiori e gli allestimenti floreali venivano utilizzati per manifestare sensazioni che non sempre potevano essere pronunciate. Le sfumature del linguaggio sono oggi quasi del tutto dimenticate, mentre dovrebbe essere utile conoscere questo patrimonio simbolico, per donare il fiore giusto al momento giusto, per un’occasione particolare, per esprimere i propri sentimenti o per dire qualcosa che a parole non si avrebbe il coraggio di rivelare.
Ci sono fiori adatti ad ogni occasione: per dichiararsi, per esprimere passione, possesso, gelosia, tenerezza, ecc.. e spesso ritroviamo questi messaggi espressi nelle decorazioni floreali e nei bouquet.
Se a volte non riusciamo a dire quello che pensiamo, un fiore lo può fare al posto nostro.
Ho pensato quindi di creare una serie di post che siano una sorta di dizionario dei fiori, in ordine alfabetico. In particolare, in questo metterò i fiori che iniziano con A e B, seguiti dai loro significati.
Spero davvero che vi sia utile!

 
Fiore

Significato
 
 
Abete
Elevazione
 
 
Acacia
Amore Segreto/Celato, Platonico; da usare quando non volete scoprirvi troppo. Bellezza ideale, Amore Casto, Amicizia Vera e Disinteressata. Appartiene alla famiglia delle mimosacee, originaria dell'America del Sud dove veniva regalata per i fidanzamenti. La specie a fiori bianchi è simbolo di "amore platonico", "speranza d'amore", quella a fiori gialli è la mimosa che significa "pudore". L'usanza di regalare mimose per la festa della donna è diffusa solo in Italia e risale al 1946, anno in cui venne scelta a simbolo semplicemente perché fioriva in occasione di questa festa e poteva essere raccolta in ramoscelli da poter appuntare addosso.





 
 
Acanto
Arte
 
 
Acero
Riservatezza
 
 
Acetosella
Gioia e tenerezza materna
 
 
Achillea
Guerra
 
 
Adonide
Ricordo doloroso
 
 
Adoxa
Fragilità
 
 
Agnocasto
Castità, freddezza
 
 
Agrifoglio
Previdenza, contro le malignità, abbondanza, fecondità, difesa, forza, resistenza, eternità, felicità in famiglia.


 
 
Agrimonia
Gratitudine
 
 
Alloro
Gloria, trionfo, ambizione, afrodisiaco.
 
 
Aloe
Dolore
 
 
Altea rosa
Fecondità
 
 
Alyssum
Tranquillità
 
 
Amamelide
Un incantesimo
 
 
Amaranto
Immortalità, indifferenza, disperazione
 
 
 
Amarillide
Fierezza, Preghiera, timidezza, bellezza splendente, bella ma timida.





 
Ambrosia
Amore corrisposto
 
 
Ananas
Perfezione
 
 
Anemone
Abbandono, per la sua caducità simboleggia i sentimenti effimeri, desolazione e l'amore tradito, ma anche la speranza e l'attesa. Da regalare per dire: mi trascuri, torna da me. Non solo ad un amore ma anche ad un amico e un parente. Preferenza, candore, malinconia.
  
 
 
 
Anemone bianco
Malattia
 
 
Angelica
Ispirazione
 
 
Antirrino
Presunzione
 
 
Aquilegia
Follia
 
 
Arancio
Castità, innocenza e matrimonio
 
 
 
Artemisia
Beatitudine, serenità, felicità, salute. Da regalare per ringraziare di quello che ci viene donato ogni giorno.
 
 
Asfodelo
Rimpianto, con cordiali saluti , tu sei la sola, rispetto e cortesia.
 
 
Asperella
Rudezza
 
 
 
 
 
Assenzio
Assenza
 
 
Aster
Varietà, delicatezza
 
 
Avena
Musica
 
 
Azalea
Simbolo cinese della femminilità e della temperanza, simboleggia anche la fortuna. Da regalare prima di affrontare una prova importante. Appartiene alla famiglia delle ericacee, ha fiori molto vistosi, ma privi di profumo. Simboleggia un'inspiegabile ed improvvisa gioia.
 
  
 
 
Balsamina
Fidanzamento. Da donare come se fosse un invito a sciogliere i dubbi. Vuoi metterti con me?
 
 
Bardana
Non mi toccare
 
 
Begonia
Fai attenzione
 
Biancospino
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Bocca di leone    
 
 
 
 
 
Boccioli
di melo
 
Dolce Speranza e prudenza. Si può regalare in attesa di una risposta positiva. E' un arbusto spinoso diffuso in tutta Italia e utilizzato per siepi ornamentali. Il significato di questo fiore è "buona fortuna". Gli antichi Romani lo utilizzavano per scacciare il malocchio e la sfortuna. Era usanza nell'antichità adornare le culle dei neonati con piccoli rami fioriti.
 
 

Indifferenza
 
 
 
 
 

  Preferenza
              
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Borgogna Bellezza
 
 
Bosso
 
 
 
 
Bucaneve
 


Costanza







Consolazione, speranza,
novità. Da donare per attestare la propria solidarietà.
 
 
 
 

A presto con il continuo del nostro dizionario!
          

Nessun commento:

Posta un commento